Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven06232017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Adottare una tartaruga

adottare-una-tartaruga

E' bene ricordare che le tartarughe sono animali solitari, non vivono in branco e capita raramente, infatti, di vederne più di una insieme. Cercano i propri simili soltanto durante il periodo dell'accoppiamento e se qualche altro esemplare entra nel loro territorio. Questi animali sono, infatti, molto territoriali e, anche se non sembra, combattono assiduamente per difendere il proprio territorio da esemplari estranei, specialmente se c’è una femmina di mezzo. Quando avviene lo scontro la lotta va avanti finché una delle due non viene capovolta e non sono rari i casi in cui si procurano anche gravi ferite.

Questo comportamento schivo lo riservano anche alla prole: deposte le uova e seppellite sottoterra in attesa della schiusa, i piccoli sono lasciati a se stessi.

Quando si decide di accogliere nella propria vita un animale bisogna sempre essere totalmente certi di volerlo e di potersene occupare perchè questo comporterà un impegno costante da non sottovalutare. Questo, ovviamente, vale anche per le tartarughe. Molti, invece, prendono alla leggera la loro adozione credendo che sia sufficiente avere un pezzo di terreno e dare loro del cibo per poter assicurare loro un'esistenza felice e sana.

Prima di acquistare una tartaruga bisogna informarsi il più possibile sulla specie di appartenenza e sulle sue specifiche necessità. Inoltre, bisogna assicurarsi che si abbiano tutte le carte in regola per evitare pesanti multe. Non in ultimo per importanza va poi considerato il posto dove si vuole collocare l’animale e lo spazio a disposizione. In precedenza abbiamo parlato di come alcune specie diventino davvero enormi e quindi sono sconsigliate se si dispone di poco spazio. Un altro fattore importante che prescinde da tutti i fattori esterni quali spazio e tempo è sicuramente lo stato di salute in cui si trova l’animale al momento dell’acquisto. Soprattutto se avete altre tartarughe è importante, infatti, che l’animale sia in perfetta salute in maniera da evitare qualsiasi forma di contagio.

Altra cosa da tenere sicuramente presente è che la vita delle tartarughe è molto lunga, quindi, se si decide di prenderne una bisogna essere consapevoli che sarà un impegno che potrà durare per moltissimi anni e ciò richiederà un impegno costante ed un grande senso di una responsabilità (durante le ferie bisogna quindi essere certi che ci sia sempre qualcuno che possa accudirla!).