Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Gio10192017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Ainu-Ken

ainu-ken

Anche la razza canina Ainu-Ken ha origini giapponesi

La classificazione FCI associa questa razza al tipo primitivo e spitz e molti studiosi ritengono che le sue origini siano da rintracciarsi, in particolare, all’interno di un gruppo di cani molto antico, che nel dodicesimo secolo era solito far compagnia alle popolazioni che migravano dall’isola giapponese di Honshu verso nord, nell’isola giapponese di Hokkaido. Questa razza canina in Giappone è, infatti, meglio conosciuta come “razza Hokkaido”.

La razza canina degli Ainu-Ken (dichiarata anche patrimonio nazionale) prende il proprio nome dalla popolazione autoctona degli Ainu che se ne serviva nell’antichità soprattutto per la caccia di animali di grossa taglia come l'orso.

Proprio per tale motivo l'Ainu-Ken è una razza molto utilizzata in ambito venatorio. Nonostante questo è, però, anche un ottimo animale da compagnia.

La morfologia del cane Ainu si è modificata soprattutto per via delle condizioni climatiche del luogo di origine. L’Ainu-Ken è una razza di media taglia, ben proporzionata nel complesso. La muscolatura dell'animale è piuttosto tonica e l'ossatura è ben salda. L'equilibrio tra altezza e lunghezza del corpo è di 10/11 mentre quello tra il cranio e la canna del naso arriva a 3/2. Caratteristica che discende dal ceppo giapponese è la testa abbastanza larga.

L’altezza degli esemplari maschi va dai 48,5 cm ai 51,5 cm mentre nelle femmine dai 45,5 cm ai 48,5 cm. Il peso oscilla tra i 18 kg ed i 25 kg. Il garrese è alto, il dorso ben forte e la groppa inclinata.

La parte inferiore del corpo è abbastanza rialzata ed ha, inoltre, un evidente sviluppo del petto. Le labbra sono serrate e presentano dei bordi neri. La dentatura è regolarmente allineata e ben sviluppata. Le orecchie si presentano abbastanza piccole, di forma triangolare, leggermente inclinate in avanti e spesso tenute dritte. Gli occhi sono bruni e piccoli. Gli arti anteriori hanno delle linee pure mentre quelli posteriori sono piuttosto possenti. Le dita delle zampe sono arcuate ed i cuscinetti alquanto duri.

L'andatura dell'Ainu-Ken è molto leggera ed è un cane attivo. La muscolatura è ben visibile in tutto il corpo. L'attaccatura della coda è alta, il pelo è ruvido ma dritto. Il colore della razza Ainu-Ken varia da sesamo a rosso, da striato a nero oppure bianco.

I difetti più ricorrenti riguardano una differente colorazione, misure oltre il normale standard, movimenti non corretti, orecchie storte, carattere non attivo, prognatismo, enognatismo, monorchidismo e criptorchidismo.

Il carattere dell'Ainu-Ken è conosciuto per la sua resistenza poiché è in grado di sopravvivere a climi piuttosto rigidi e quindi anche alla neve. Inoltre, altro suo aspetto tipico è la dignità ed è un animale molto fedele e sveglio. Dopo attento addestramento l'Ainu- Ken è in grado di essere un ottimo membro di famiglia e può stare a contatto coi bambini senza problemi. È amante dei viaggi ed anche dei luoghi che non conosce.