Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Mar09192017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Allevatore di cavalli ucciso con due colpi di pistola davanti al suo maneggio

carabiniericavallo

Cagliari - Salvatore Zanda, uomo di 65 anni e allevatore di cavalli è stato ucciso nelle campagne di Villasimius, sembra che sia stato raggiunto alle spalle da diverse fucilate a pallettoni che gli hanno colpito testa e spalle.

Il ritrovamento del corpo è avvenuto davanti al cancello del maneggio dove allevava circa una decina di cavalli, da Giuseppe Marini, proprietario di una cava situata sopra la proprietà dell'allevatore.

Marini ha trovato il corpo poco dopo la sparatoria, ha subito allertato il 118 che è corso sul posto, ma l'intervento si è rivelato inutile e l'uomo è morto poco dopo.

I carabinieri del posto stanno cercando di ricostruire l'accaduto alla ricerca di qualche pista utile da seguire.

Salvatore Zanda viveva da solo, era una guardia giurata in pensione e da diverso tempo si dedicava ad allevare cavalli, non aveva nessun precedente a parte qualche screzio per dei terreni e degli animali.