Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven12152017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

American Bulldog

americanbulldog

L'American Bull Dog è una razza canina non riconosciuta dalla Federazione Cinotecnica Internazionale.

Nata negli Stati Uniti d'America, come per l'American Pit Bull Terrier, l'origine di questa razza è da ricercare tra i molossoidi da combattimento del passato.

Nel 1700 questi animali erano utilizzati come cani da lotta e indistintamente denominati Bulldog che, in origine, in territorio inglese, avevano il compito di fare la guardia alle proprietà terriere ed al bestiame. Inoltre, il Bulldog era un ottimo combattente contro tori ed altre razze canine. Ad un certo punto i combattimenti tra animali vennero sospesi e proibiti in Inghilterra e così l'esemplare più antico del Bulldog venne sostituito da un tipo di cane meno propenso agli sforzi fisici, probabilmente quello che oggi conosciamo come Bulldog Inglese.

Il Bulldog originale è stato preservato e portato in America dai suoi padroni. Nel periodo successivo alla seconda guerra mondiale pochi esemplari di questa specie sono sopravvissuti ma, i pochi presenti, vennero comunque riconsiderati. Quindi, si può affermare che il Bulldog americano possiede più caratteristiche in comune con il Bulldog inglese del passato che con quello odierno.

Oggi l'American Bulldog non è una razza riconosciuta dall'organismo internazionale più importante per la classificazione dei cani (la FCI) ma è riconosciuto da altre associazioni come Naba, NKC, Oreba, Apri etc.

L'American Bulldog è un cane di taglia media, dinamico e muscoloso. Presenta un'espressione piuttosto seria e solida ed è più dinamico del Bulldog inglese.

La testa ha la forma squadrata e possiede una sorta di solco tra gli occhi. È un cane attento a quello che ha intorno ed è elegante nel suo portamento.

L'American Bulldog presenta delle caratteristiche fisiche simili a quelle del bulldog inglese. Le sue peculiarità sono la testa piuttosto larga, spalle e collo con evidente muscolatura.

Questa razza canina presenta due varianti note: lo Scott type e il Johnson type.

Il primo è simile in alcuni aspetti al Pit bull mentre il secondo somiglia al boxer e le loro differenze sono state evidenziate da due allevatori americani, appunto, Scott e Johnson.

Il Bulldog Americano è un cane ritenuto ancora utile e peso e taglia non sono così proporzionati come accade in Inghilterra dove questa razza è ormai usata per compagnia o per le esposizioni.

Caratterialmente l'American Bulldog non si mostra troppo aggressivo verso l'uomo né troppo timido. Ci sono stati diversi casi in America in cui questo tipo di cane ha salvato il suo padrone o ha compiuto veri e propri atti eroici. È una razza ubbidiente e molto intelligente ed è quindi adatto ad essere addestrato. Può vivere bene anche in spazi chiusi come gli appartamenti, se abituato. L'istinto protettivo è un altro degli elementi che lo contraddistinguono.