Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven09222017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Atleta non vedente percorre 29 chilometri durante una gara a cavallo

Atleta Cieco Percorre 29 Chilometri In Una Gara a cavallo

Un non vedente percorre 29 chilometri a cavallo grazie al casco Kep Italia che possiede una radio collegata ad un istruttore che precede a cavallo l’atleta lungo il percorso.

In una gara regionale Fise di endurance un cavaliere non vedente ha scalato la classifica per la prima volta in Italia.

Fabio Ulivastri a San Rossore, Pisa, si è piazzato nella categoria debuttanti insieme al cavallo Anglo arabo Indagato di Gallura.

L’uomo ha 46 anni ed è un cavaliere del Centro equestre  Fiorentino Asd. Grazie al casco Kep Italia l’uomo ha potuto accostarsi al mondo delle gare di equitazione che pratica da cinque anni.

Al Centro fiorentino viene messo a disposizione dei cavalieri anche un dispositivo acustico, il chatter box (scatola chiacchierante), dotato di un sistema di sensori in grado di individuare ostacoli, anche in movimento e a una distanza di 5 o 6 metri, così da segnalarli al momento opportuno con messaggi vocali.

Questo dispositivo permette ai cavalieri non vedenti di competere autonomamente.