Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Dom12172017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Australian Cattle Dog

australian-kettle-dog

L'Australian Cattle Dog, lo dice il nome, è una razza canina di origine australiana e la Federazione Cinotecnica Internazionale la inserisce nel gruppo numero 1 comprendente pastori e bovari.

Si è cominciato a parlare di questa razza intorno alla metà del 1800, quando la selezione si era focalizzata sulla possibilità di trattare i bovini selvatici.

Il vero e proprio padre dell’Australian Cattle Dog è considerato, infatti, Mc Hall, un allevatore di bovini che  realizzò questo incrocio di cane forte e robusto unendo Collie Blue Merle e Dingo. Lui stesso decise di chiamarli "Heelers", in italiano "calcagno", perché questi cani mordevano i bovini proprio in questa parte del corpo. L'Australian Cattle Dog ha delle doti evidenti e alcuni ritengono abbia delle relazioni di sangue anche con il Bull Terrier bianco, ipotesi che non sembra infondata.

L’Australian Cattle Dog è molto diffuso in Australia (dove lo standard di questa razza venne ufficializzato nel 1903) e poco al di fuori. E' un cane di piccola-media taglia e, morfologicamente, è un lupoide. E' possente, dinamico ed agile, ben proporzionato nel corpo. Può essere sia un cane da pastore che da guardia. Ad ogni caso è attento, deciso e non esita di fronte a niente.

È fedele al padrone, ottimo membro di famiglia ed ama essere portato all’aria aperta.

Anche l’Australian Cattle Dog ha caratteristiche standard. L'altezza nei maschi è intorno ai 46-51 cm e nelle femmine tra i 43-48 cm. Il peso varia dai 16 kg ai 20 kg.

Presenta una corporatura muscolosa, in genere con una linea dorsale orizzontale, costole curve verso il posteriore, petto ampio e profondo. La testa ed il muso rispettano le proporzioni del resto del corpo, il cranio è largo e la fronte ampia.

Il tartufo è nero a prescindere dalla colorazione totale dell’animale. Ha una dentatura con incisivi ben allineati e mascella molto forte.

Il collo dell’’Australian Cattle Dog è molto muscoloso e forte, senza giogaia. Le orecchie sono piccole, un po’ più larghe alla base e leggermente appuntite. Gli arti sono in perfetto appiombo se visti di lato. La groppa è lunga ed inclinata. Le spalle si presentano anch'esse larghe e con una buona angolazione. La coda segue le linee della groppa, di solito rimane in posizione bassa ma può essere sollevata durante i movimenti.

Il pelo protegge l’animale da qualsiasi condizione climatica, è corto e fitto allo stesso tempo. Il tipico colore dell’Australian Cattle Dog è il bluastro, cioè totalmente bluastro oppure con qualche macchia bluastra, oppure privo di qualsiasi traccia di altro colore. Ci sono anche stati casi di manto a macchia rossa.

Alcuni tra i difetti più diffusi in questa razza sono: l’enognatismo, il monorchidismo oppure il criptorchidismo. Altre irregolarità sono l’altezza non regolare, le orecchie con la poco caratteristica forma a cucchiaio, la depigmentazione del tartufo, gli assi del cranio che convergono o divergono e l’andatura non corretta.