Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven09222017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Babbuino della Guinea

babbuino-della-guinea

Il babbuino della Guinea appartiene alla grande famiglia dei Cercopitecidi.

Il nome originale di questi esemplari è Papio papio e sono noti come i più piccoli babbuini tra tutte le specie di questi animali. Infatti, in confronto agli altri che raggiungono anche un peso di 30 Kg, questi esemplari pesano circa 17 kg da adulti. Per quanto riguarda la lunghezza, il babbuino della Guinea misura 68 cm al massimo e la sua coda arriva fino a 56 cm (mentre la coda delle altre specie di babbuini, può arrivare anche ad 80 cm).

Questi animali si contraddistinguono grazie al loro pelo liscio ed uniformato in una giusta quantità. In genere il colore del loro manto è di un marrone scuro tendente al rossastro, invece il loro muso è completamente nero e senza alcuna peluria che lo ricopre. Anche i suoi occhi sono marroni, per niente grandi ed hanno un color castano non troppo scuro.

È possibile incontrare i babbuini della Guinea in alcune zone del continente africano, soprattutto in alcuni Stati nella parte sua occidentale come appunto la Guinea, il Senegal, la Mauritania, la Sierra Leone e la Liberia. Il loro ambienti ideali sono tendenzialmente simili agli habitat naturali di tutte le altre specie di babbuini: le savane, le foreste e le steppe. Non sono favorevoli invece alle zone in cui c'è un'alta vegetazione, nelle quali non possono avvistare i nemici con un giusto anticipo e quindi potrebbero palesemente rischiarci la vita. Infatti, anche questi esemplari temono gli animali pericolosi e le loro paure corrispondono agli attacchi dei leopardi e degli altri temibili predatori presenti nella savana, nelle foreste africane e negli altri habitat naturali in cui vivono questi esemplari.

I babbuini della Guinea hanno una vita lunga per essere animali, infatti vivono circa 40 anni. In genere passano tutti questi anni in un branco e fanno qualsiasi cosa e/o spostamento insieme ad esso. Mentre le altre specie di babbuini si ritrovano in gruppi composti anche fino a 250 esemplari, loro hanno un massimo di 40 componenti in media all'interno di ognuno di questi, superando questo numero non molte volte. Esiste un solo maschio Alpha nei loro branchi e, insieme agli altri babbuini adulti, spesso si scagliano aggressivamente contro gli altri branchi per difendere i loro simili, i loro territori (se pur temporanei) ed il loro cibo.

I gruppi di babbuini della Guinea si spostano frequentemente e dedicano tutte le loro giornate alla ricerca del cibo e di tutto ciò che hanno bisogno per vivere. Anche loro, come le altre specie, prediligono per la frutta, le radici coriacee ed anche i piccoli animali invertebrati, larve ed uova di insetti.

I babbuini della Guinea non hanno la coda prensile come molte altre specie, quindi si limitano a prendere il cibo con le mani, a scavare per cercare qualcosa di buono sotto il terreno e per mangiare tendono a rompere gli alimenti sia con le mani che con i denti.

I babbuini della Guinea hanno dei procedimenti di riproduzione molto simili agli altri esemplari simili a loro. Le femmine hanno circa una settimana ogni mese per accoppiarsi e spesso e volentieri sono loro a cercare il giusto padre per i loro figli. I maschi della specie non sono per niente propensi alla monogamia e hanno una cerchia di femmine che "tengono ben strette" e che difendono con fermezza. Può capitare che però una delle femmine scelga di cambiare partner e scappi! La gravidanza dura circa 24 settimane, dopo la quale nascerà un solo figlio che si terrà attaccato all'addome della madre per poco tempo, dopodiché ella comincerà a portarlo sulla schiena. Il branco è una grande famiglia e tutti coloro che ne fanno parte tenderanno a proteggere e controllare il nuovo arrivato.