Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Gio04272017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Dipendenti e centinaia di cavalli senza luce, gas e un pasto caldo

scuderiearischio

Portiamo all'attenzione dei lettori le drammatiche condizioni in cui decine di lavoratori sono costretti a vivere insieme ai centinaia di cavalli nella scuderia in via Galdino, di proprietà di Guido Borghi.

Pochi giorni fa il gas è stato staccato e nella giornata di ieri anche la luce, i dipendenti sono stati costretti a trasferirsi dalla scuderia a casa di parenti, ma chi non ha nessuno che possa ospitarlo è stato obbligato a restare nella propria abitazione il più coperto possibile senza nemmeno la possibilità di potersi lavare o cucinarsi qualcosa di caldo.

I cavalli stanno soffrendo e non poco di questa situazione a causa della mancanza di riscaldamento e di pasti caldi; il problema esiste da oltre cinque anni, da quando i proprietari dei cavalli hanno smesso di pagare l'affitto delle stalle e le spese di tutto gravano su Borghi

Se i proprietari degli animali pagassero gli affitti, tutte le spese sarebbero gestibili, compresi gli stipendi dei dipendenti ma in queste condizioni i costi sono insostenibili da pagare di tasca propria

La cifra che servirebbe a ripristinare la situazione ammonta a 50.000 euro più i soldi per dei lavori sulle tubature del gas che sono stati lasciati incompiuti per mancanza di fondi.