Salve a tutti, volevo chiedere se è possibile che un cavallo dimostri gelosia nei miei confronti...mi spiego meglio, io non ho un cavallo di mia proprietà ma un mio amico mi ha messo a completa disposizione uno dei suoi (ne ha due, una femmina e il castrone di 10 anni che diciamo è "mio" ,più un altro che è di proprietà di un altra persona e vive nel paddock confinante con quello degli altri due ), ebbene il problema che mi si presenta giornalmente da un certo periodo a questa parte è che il mio castrone non vuole assolutamente che mi si avvicinino altri cavalli, li caccia spintonandoli o allontanandoli da me, a volte se si avvicinano più del dovuto li carica trottandogli incontro con orecchie indietro e denti in vista, diciamo che sono più minacce ed avvisi perché non arriva mai alla violenza vera e propria...se sono io ad avvicinarmi ad altri cavalli mi viene incontro trotterellando e si mette in mezzo tra me e l'altro cavallo e se non riesce a spingerlo via mi mostra il suo bel sederone come a dire "o la smetti o ti calcio"

Premetto che preso da solo è il cavallo più pacifico del mondo, obbediente, tranquillo, quando pulisco il paddock si mette dietro di me e osserva tutto quello che faccio, appoggiando il suo bel musone sulla mia spalla, ma anche questo non mi sembra molto normale...gli altri cavalli se ne fregano in genere...se sono in sua prossimità cerca spesso il mio sguardo...altra cosa un pò anomala?

Una volta ho montato la cavalla in campo, apriti cielo è impazzito ho dovuto allontanarlo minacciandolo col frustino, non sapendo più che pesci pigliare si è messo dietro il sedere della cavalla e ci ha seguiti per un pò a distanza ravvicinata io trottavo, lui trottava, io galoppavo, lui galoppava...fino a che sono scesa e l'ho legato alla staccionata, non dico l'espressione offesa che aveva....

boh onestamente io non ho molta esperienza coi cavalli (è un annetto che prendo lezioni e da Luglio mi è stata offerta l'occasione di occuparmi di questo cavallo) e onestamente non ho mai visto un comportamento del genere in altri cavalli, debbo dire che comunque è un cavallo molto docile e buono di carattere, in sella poi è un orologio, preciso e obbediente ai comandi...io sarò onesta tendo a coccolarlo molto, ma non mi faccio sottomettere e mi obbedisce, però questa cosa non riesco proprio a fagliela passare, pur avendolo ripreso più volte sta buono x un pò e poi ricomincia, una volta ha girato il sedere pure al suo padrone perchè mi si è avvicinato...insomma non riesco a capire il perchè di questo comportamento, e cosa devo fare x farlo smettere, temo che questo comportamento possa degenerare e magari potrebbe ferire un altro cavallo o una persona....

Qualcuno può darmi qualche consiglio in merito?