Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven07212017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Funerali in pompa magna, con grandi cavalli, per i boss non solo in Italia

Funerali in pompa magna con grandi cavalli per i boss non solo in Italia

I funerali sfarzosi, con cavalli e grandi cortei, per commemorare la morte di potenti boss criminali non si svolgono solo in Italia. A Sandford, nel Regno unito, cavalli bianchi e carrozza per la morte di un boss cinquantacinquenne.

Paul Massey, boss di Sandford, è morto a cinquantacinque anni in seguito a un agguato mentre si spostava nella sua BMW.

L’uomo di cinquantacinque anni gestiva il pizzo nella sua città vicina a Manchester.

Massey costringeva i proprietari dei locali di pagare anche 400 sterline al mese per la “protezione”.

Il cinquantacinquenne si definiva un “manager di una società di sicurezza”.

Già nel 1994 era finito in prigione, dove ha scontato quattordici anni per aver accoltellato un uomo all’inguine ferendolo mortalmente.

Al funerale, noti criminali che ricordano il boss come un grande uomo, un uomo buono, un amico cui concedere massimo rispetto.

La polizia è stata presente per ragioni di sicurezza pubblica al funerale che si è svolto molto similmente ai funerali di Casamonica.

Il corteo funebre ha visto sfilare grandi cavalli bianchi che trainavano una carrozza, amici e parenti in lacrime per il boss che si muovevano sotto l’occhio vigile di uomini in divisa.