Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Gio06222017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

I gatti e l’esercizio fisico

il-gatto-e-l-esercizio-fisico-1
i-gatti-e-l-esercizio-fisico-2

È molto importante che tu faccia in modo che il tuo gatto si mantenga in forma facendo dell'attività fisica tutti i giorni.

L'esercizio fisico del tuo gatto è prioritario. A beneficiarne sarà non soltanto la sua salute ma anche il suo stato psicofisico. Il gatto, infatti, non solo brucerà calorie ma migliorerà il suo tono muscolare e si ridurrà anche il suo appetito. L'esercizio giornaliero proteggerà il tuo gatto dal pericolo di sovrappeso o obesità migliorando la sua aspettativa e qualità di vita. Realizzare un allenamento giornaliero ti consentirà di avere sotto controllo la salute generale del tuo gatto.

Prima di introdurre un nuovo piano di esercizi è necessario che tu consulti il tuo veterinario di fiducia. Infatti, se il tuo gatto ha dei problemi di salute, soltanto il veterinario saprà consigliarti quali esercizi può fare o non può fare il felino. Molti gatti sono iperattivi per natura. Altri possono richiedere l'utilizzo di trespoli oppure giocattoli adatti al gatto per essere incentivati al gioco.

Suggerimenti Utili

Di seguito ti forniamo alcune idee che puoi tenere a mente per fare in modo che il tuo gatto si muova.

1) Lascia in giro le buste di carta dei tuoi acquisti oppure carta di giornale o scatole. In questo modo, il tuo gatto sarà esortato a giocare naturalmente infilandosi dentro la busta, stropicciando la carta o saltando tra le scatole.


2) Fornisci erba gatta all'animale


3) Fai in modo che il tuo gatto venga incentivato ad arrampicarsi predisponendo un trespolo apposito allo scopo.


4) Predisponi una tavoletta che gli permetta di farsi le unghie grattandola.


5) Incoraggia il gatto a giocare con altri animali domestici. Sarebbe una buona idea organizzare degli appuntamenti gioco con i tuoi amici che possiedono altri animali domestici. Oppure, potresti valutare l'opzione di prendere con te un altro gattino.


6) Insegna al tuo gatto dei trucchetti per perdere calorie. Per esempio, puoi insegnargli a correrti dietro in casa oppure ad arrampicarsi sul suo trespolo per afferrare i suoi giocattoli. E così via.


7) Hai mai sentito parlare di food puzzle? Si tratta di pezzetti di cibo molto simili ai tasselli di un puzzle che il tuo gatto deve faticare a rimuovere per poi poterli mangiare.


In generale, ti ricordiamo di scegliere con attenzione i giocattoli del tuo gatto. Stai alla larga da quelli che contengono piccole parti perché potrebbero essere ingerite. Fa in modo che i giochi siano disponibili al tuo amico a quattro zampe di modo che possa giocare quando vuole. Cerca, ovviamente, di controllarlo quanto più possibile.