Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven06232017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Il Cavallo di Leonardo, la statua equestre più grande del mondo

il cavallo di leonardo da vinci

Nel Parco dell'Ippodromo di Milano, nel 1999, è stata posizionata la famosa statua del Cavallo di Leonardo, progettata in onore di Francesco Sforza.

La statua ha trovato il suo posto su di una struttura marmorea e gratica avente una doppia e inedita funzione: dare risalto all'opera di Leonardo, anziché isolarla, così da permettere ai visitatori di ammirarla in tutto il suo splendore; esaltare lo sfondo delle architetture liberty.

L'opera ha una grande importanza in quanto Leonardo da Vinci era vivamente intenzionato a dar vita alla più grande statua equestre esistente al mondo: un lavoro molto impegnativo che avrebbe richiesto estrema bravura e grandi conoscenze tecniche.

Galeazzo Maria Sforza fu il principale ideatore dell'opera; fu quest'ultimo, infatti, a ponderare l'idea di realizzare una statua a grandezza naturale, per celebrare le imprese di Francesco Sforza, così da collocarla nel Castello Sforzesco o in un luogo in luce della città. 

Leonardo da Vinci prese ad interessarsi al progetto nel 1483 e realizzò alcuni bozzetti dell'opera nel 1493. A dire degli studiosi, Da Vinci fece un modello della statua ma non arrivò mai alla sua fusione. Varie vicissitudini dell'epoca impedirono la realizzazzione completa dell'opera equestre.

Leonardo, tentò di portare a compimento il suo progetto, nuovamente, nel 1499 ma tutte le sue speranze svanirono con la caduta del Moro; l'artista abbandonò Milano e il modello del cavallo venne distrutto dai soldati francesi.