Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Sab11182017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Il pesce palla sudamericano

colomesus asellus 3

Il pesce palla sudamericano, anche conosciuto col nome di colomesus asellus, è un esemplare di acqua dolce, pur se originario del mare.

Il pesce palla sudamericano raggiunge gli 8 cm circa, rari esemplari arrivano a 14 cm, il corpo ha una forma piena e arrotondata ed è caratterizzato da strisce irregolari di colore marrone scuro tendente al nero, intervallate con strisce di colore giallo. Non tutti gli esemplari, tuttavia, possiedono colori vivaci: alcuni hanno tonalità sbiadite e poco marcate. In genere, la colorazione è leggermente sbiadita di mattina poiché mentre dormono, essa subisce uno schiarimento generale, ma tornerà alla sua luminosità in breve tempo e quando i pesci avranno ripreso a nuotare.

Si tratti di pesci molto intelligenti e attivi e molto facili da allevare a lungo termine: sono gli esemplari domestici che vivono più a lungo, circa 10 anni.

Esattamente come accade per gli altri pesci palla, anche quello sudamericano ha la capacità di gonfiarsi quando è intimidito dalla presenza di possibili predatori, ciò nonostante rispetto agli altri della stessa famiglia di esemplari d'acqua dolce, non è territoriale bensì migratorio. Vive in branchi, e nel caso in cui si scelga di allevarlo, l’ideale sarebbe prendere un bel gruppetto: spesso, se solo, diviene aggressivo e particolarmente nervoso. Amano nuotare nei grandi spazi e adorano esplorare l’ambiente circostante, apprezzano inoltre le caverne o le sporgenze.

In natura, il pesce palla sudamericano si riproduce durante la stagione delle piogge, deponendo tantissime piccole uova sul substrato dei fiumi; in seguito, le larve vengono trasportate verso la foce dalla corrente cosicché la specie possa espandersi e colonizzare un territorio fluviale sempre maggiore. Questo esemplare di pesce palla non crea nessun riparo per i piccoli, né indirizza cure parentali.

Il pesce palla sudamericano d’acqua dolce è diffuso nelle zone superiori del sistema del Rio delle Amazzoni in Brasile, in Colombia e in Perù.

L’allevamento

Come accennato precedentemente, ilpesce palla sudamericano è tra i pesci più semplici da allevare. Innanzitutto, pur non raggiungendo dimensioni notevoli, necessitano comunque di una vasca grande, che misuri almeno 100 cm di lunghezza, e che contenga non meno di 6 esemplari: amano vivere in branco.

La temperatura dell’acqua dovrebbe aggirarsi intorno ai 23°C o 26°C, con un ph i 6.0 o 7.8. Essendo particolarmente sensibili a nitriti e ammoniaca, vanno inseriti in vasche già avviate e ben tenute, che inoltre prevedano una filtrazione sovradimensionata al litraggio della vasca.

L’ideale sarebbe decorare la vasca con radici, rocce, caverne, piante, così da creare un ambiente adatto a questi esemplari: amano esplorare posti nuovi e fermarsi in luoghi da cui non possono essere scorti.

Parlando di alimentazione, si consiglia del cibo vivo e congelato: lumache, krill congelato o liofilizzato, chironomus vivi o congelati, gamberetti e altri molluschi e crostacei. E’ importante l’assimilazione di lumache in modo da prevenire l’eccessiva crescita dei denti. E’ necessario scongelare con cura ogni alimento e portarlo alla stessa temperatura dell'acquario: trattandosi di pesci molto ingordi che inghiottiscono tutto ciò che possono in brevissimo tempo, possono incorrere in pericolose congestioni intestinali che possono portare anche alla morte.