Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Dom12172017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Il potente olfatto del cavallo

olfatto del cavallo

Sappiamo che l'animale con l'olfatto più sviluppato è il cane ma i nostri amici equini non sono da meno, infatti, ce l'hanno molto più potente del nostro e riescono a percepire odori che a noi sfuggono totalmente.

Il cavallo con il naso identifica il cibo, percepisce se si sta per avvicinare un predatore, riconosce i suoi simili e gli essere umani; quando fiuta lo fa in modo energico e rumoroso forzando l'aria nelle cavità nasali.

Tutti gli stimoli odorosi che il cavallo percepisce vengono elaborati nel bulbo olfattivo, una zona del cervello che coinvolge anche il senso del gusto; attorno alle labbra e al naso ci sono le vibrisse, peli grossi e rigidi chedanno al cavallo importanti informazioni tattili.

Le vibrisse l'aiutano a capire cosa c'è sul fondo della mangiatoia quando non riesce a vedre o di muoversi al buio senza andare a sbattere da qualche parte, si tratta di un fondamentale organo di senso e non vanno tagliate per nessun motivo, il cavallo si sentirebbe perso e spaesato.