Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Mar09192017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

L'Anglo Arabo Sardo - scheda tecnica

L'Anglo Arabo Sardo

L’Anglo Arabo Sardo è un cavallo di origine sarda. Questo animale deriva dall’incrocio, dalla selezione e dal meticciamento di stalloni puro sangue inglesi, puro sangue arabi, puro sangue anglo-arabo, anglo arabo sardo con fattrici indigene, anglo-arabe, anglo-arabe-sarde e puro sangue inglesi.

L’Anglo Arabo Sardo deve possedere almeno il 25% di sangue arabo.

Questo cavallo ha origini del ceppo orientale-asiatico.

Questi cavalli sono tipicamente allevati in Sardegna allo stato semibrado.

È un cavallo da sella di tipo dolicomorfo.

L’Anglo Arabo Sardo ha particolari attitudini per gli sport.

Ha un carattere equilibrato, è veloce e resistente e molto adatto al galoppo durante corse in pianure e su percorsi ad ostacoli.

Il mantello di questo cavallo è solitamente baio o sauro, meno frequente è il grigio.

L’Anglo Arabo Sardo possiede peli sottili e corti.

Il capo di questo cavallo è quadrato, leggero, espressivo e nobile con un profilo dritto.

Le orecchie sono piccole e mobili. Gli occhi sono grandi e comunicativi. Le narici grandi e mobili.

Il collo è muscoloso, la spalla lunga e obliqua, la groppa proporzionata e con una giusta inclinazione, mentre la schiena è larga e muscolosa.

L’Anglo Arabo Sardo ha articolazioni lunghe e spesse, piedi con unghie di ottima qualità.

L’andatura di questo cavallo è nobile e sicura e il suo temperamento è vivace, distinto e nobile.

È un cavallo intelligente, vivace e fiero.

Esistono tre taglie di questa razza di cavallo:

Piccola, che ha un’altezza dal garrese che varia dai 156 ai 160 centimetri con una circonferenza minima dello stinco di 19 centimetri;

Media, che un’altezza dal garrese che va dai 160 ai 165 centimetri, con uno stinco di diametro di minimo 20 centimetri,

Grande, che è alto al garrese dai 165 centimetri in su, con una circonferenza minima dello stinco di 20,50 centimetri.