Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Mar09192017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

L'Avelignese

L'Avelignese

L’Avelignese o Haflinger è un cavallo originario di un paese vicino a Merano, appunto Halfing. Questi cavalli appartengono a una razza molto antica, anche se ufficialmente nata nel 1874 con le precise caratteristiche che ritroviamo adesso in questi esemplari.

Questi cavalli sono nati dall’accoppiamento di una fattrice indigena con lo stallone El Bedavi che forse era un cavallo Berbero.

Questi animali erano usati frequentemente per i lavori agricoli.

Ora, oltre a essere utilizzato nel campo agricolo, il cavallo Avelignese è molto apprezzato per l’equitazione agrituristica e in molte discipline sportive.

L’Haflinger è un cavallo da sella.

Solo nel 1971 che si è vista la costituzione dell’Associazione Nazionale Allevatori Cavalli di Razza Haflinger – Italia alla quale è stato affidato il Libro Genealogico dal 1977.

Questi cavalli sono diffusi in tutta Italia e quella dell’Avelignese è la razza italiana con il maggior numero di esemplari sul territorio italico.

Il cavallo Haflinger è di tipo mesomorgo e presenta un mantello sauro-dorato con ciuffo, criniera e coda con crine abbondante, sottile, liscio e chiaro.

Sono cavalli medio-piccoli con un’altezza al garrese media di circa 135 centimetri con le femmine che sono leggermente più piccole rispetto ai maschi.

Questi cavalli sono docili e attivi.

Sono cavalli che equilibrano bene la velocità dell’andatura rispetto alla potenza dello sforzo.

Sono animali dalle forme armoniche, solide ed eleganti con piedi ben conformati, zoccoli solidi e resistenti.