Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Lun12182017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

L'Ucraina e la privatizzazione: anche 1000 cavalli in lista

L'Ucraina e la privatizzazione: anche 1.000 cavalli in lista

In Ucraina è partita la corsa alle privatizzazioni del Governo che andrà a collocare sul mercato all’incirca 340 aziende statali. Sull’agenda di Kiev ci sono anche 1.000 cavalli da “privatizzare”.

I funzionari statali ucraini sperano di far diminuire l’inefficacia finanziare, ribassando la quantità pari a miliardi di dollari di perdite così da dare anche un duro colpo alla corruzione che continua a dilagare.

Coloro che si occupano del programma di privatizzazioni hanno posto come obiettivo finale quello di vendere oltre 2.000 imprese del governo, lasciandole circa una ventina che vengono reputate strategiche (ferrovie e principali utilities).

Molte aziende saranno vendute e messa all’asta in blocco. Centrali elettriche, imprese agricole con oltre un milione di lavoratori in molte località del paese saranno vendute e dislocate altrove.

Anche 1.000 cavalli saranno “privatizzati”.

Questi animali sono tenuti in undici aziende agricole statali.

Tra le più famose c’è l’allevamento di cavalli Dibrivsky che dista circa 200 chilometri da Kiev andando verso est.

L’azienda ospita 270 cavalli che appartengono a razze molto apprezzate nel mondo.