Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Lun06262017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

La Grande Cavalcata: Ippoterapia e forze armate a Milano

La Grande Cavalcata

Anire (Associazione Nazionale Italiana Riabilitazione Equestre) ha promosso “La grande cavalcata”, passeggiata a cavallo per Milano di giovani diversamente abili.

Lo scopo dell’iniziativa è stato far conoscere quale sia l’importanza dei cavalli nel favorire la riabilitazione delle autonomie personali e delle abilità integrative di persone con alcune difficoltà a livello psicofisico.

L’Esercito del Reggimento Artiglieria a Cavallo, l’Arma dei Carabinieri, la Polizia di Stato, l’Associazione Rangers d’Italia e l’Associazione Giacche Verdi hanno accompagnato la cavalcata dei ragazzi partita da Corsico e terminata alla caserma di Santa Barbara a Milano.

L’evento, “Grande Cavalcata: ippoterapia alla Caserma Santa Barbara”, si è svolto il 24 ottobre a Milano e ha avuto una grande risonanza.

Questa iniziativa ha avuto il fine ultimo di far conoscere quale sia il valore degli equini nel miglioramento della vita delle persone con difficoltà e di mettere in evidenza l’impegno sociale delle forze armate.

Grazie a Emanuela Setti Carraro, negli anni ottanta, nacque il progetto a Milano. Fu proprio questa donna a introdurre l’attività di ippoterapia alla caserma Santa Barbara.

Emanuela Setti Carraro nel 1985, data la sua opera, ottenne il riconoscimento postumo di una medaglia al merito d’ora da parte del Presidente Pertini.

Grazie all’ippoterapia molti ragazzi con problemi psicofisici riescono a integrarsi e a crescere maggiormente e far conoscere l’importanza di questa pratica è un bene.