Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Gio10192017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

La polizia provinciale di Perugia mette all'asta cavalli e selle

La polizia provinciale di Perugia mette all'asta cavalli e selle

La Provincia di Perugia mette in vendita due cavalli, quattro selle e un rimorchio per trasportarli, alcuni elementi del nucleo a cavallo della polizia, dati i tagli e la riorganizzazione promulgata da Nando Mismetti, nuovo presidente.

Il 10 febbraio nella sede della polizia provinciale, sita in via Palermo a Perugia, si batteranno all’asta i due cavalli, le selle e il rimorchio.

I due cavalli messi all’asta sono due femmine: Le Petit e Isola Sacra. Le due equine sono nate nel 2005 e nel 2004 e partono da una base d’asta di 900 euro la prima e 450 euro la seconda.

Le selle partono da 250 a 500 euro al pezzo con tutti i finimenti, mentre il rimorchio partirà da 3.500 euro.

Entro le 12 del 9 febbraio le domande per l’iscrizione all’asta dovranno essere consegnate e depositate all’ufficio protocollo della sede della polizia provinciale mentre per visionare i due cavalli bisognerà recarsi a Umbertide, presso Torre Certalda, dove è sita la struttura della Provincia dove i cavalli sono ospitati.

La polizia provinciale, in tutto ha posseduto sei cavalli che furono donati dall’esercito e da associazioni che si occupano di cavalli maltrattati e salvati dalla macellazione.

Per ospitare i cavalli, a Torre Certalda, sono stati creati dei box appositi. Gli animali sono stati e saranno accuditi dal personale dell’amministrazione provinciale all’interno del centro faunistico della Provincia di Perugia.

La polizia provinciale a cavallo era stata pensata per essere stanziata all’interno di parchi, itinerari naturalistici e zone verdi e si componeva di un ufficiale e sette sottufficiali e Torre Certalda sarebbe dovuta diventare una zona di addestramento del nucleo a cavallo della polizia provinciale.