Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Lun12182017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

La rana gialla bendata da veleno per frecce

Rana Gialla Bendata Da Veleno Per Frecce

La Dendrobates leucomelas, anche detta rana gialla bendata da veleno per frecce, è un anfibio appartenente alla famiglia Dendrobatidae che popola le regioni neotropicali del Sud America: Venezuela, nord del Brasile, Guyana e sud-est della Colombia.

Queste rane prediligono habitat umidi o bagnati e possono trovarsi in foreste umide sotto pietre, tronchi d’albero e radici di alberi della foresta pluviale. La rana gialla bendata da veleno per frecce vive in temperature comprese tra i 26 e i 30 gradi ed è stata avvistata dai 50 metri agli 800 metri di altitudine sul livello del mare.

La Dendrotes leucomelas è una delle più grandi specie del genere Dendrobates: la lunghezza di questo animale varia tra i 2,1 e i 5 centimetri di lunghezza per 3 grammi medi di peso.

Il nome di questa specie di rane è dovuto alle peculiari bande gialle e nere che decorano tutto il loro corpo. Mano a mano che avanzano con l’età le bande di colore giallo e nero possono trasformarsi in macchie; in ogni caso il loro colorito brillante è effetto di una colorazione aposematica che mette in evidenza la pericolosità di questa specie di animali per i potenziali predatori.

Queste rane sono note per la produzione di sostanze chimiche tossiche all’interno della loro pelle che le rendono velenose per la gran parte dei predatori potenziali. Le femmine di questa specie risultano, molto spesso, più grande dei loro compagni di sesso maschile e anche più robuste.

Le Dendrobates leucomelas sono rane dalle abitudini diurne e solitarie. Sono animali insettivori e vivono principalmente sul terreno ma anche sugli alberi. Posseggono cuscinetti adesivi sui polpastrelli che vengono utilizzati per aderire alla superficie della vegetazione così da permetter loro di salire e aggrapparsi alle foglie e agli alberi.

I maschi di rana gialla bendata da veleno per frecce sono molto territoriali e possono diventare aggressivi. Gli esemplari di sesso maschile, una volta raggiunti i siti di riproduzione richiamano le femmine. Sono le femmine a scegliere i maschi con cui accoppiarsi e possono anche combattere tra loro per ottenere il maschio desiderato. Una volta trovato il compagno avverrà l’accoppiamento e la deposizione delle uova.

Le uova vengono sorvegliate dai maschi e una volta schiuse i girini vengono da questi ultimi trasportati in alto sulle foglie di Bromelie che sono ideali per la crescita dei piccoli per le loro numerose foglie a tazza che sono piene d'acqua. Il maschio distribuisce i girini tra le molte piante di Bromelie presenti ponendo un girino in ogni foglia così che i predatori non li trovino in gruppo e li uccidano in massa.

L’accoppiamento avviene tra febbraio e marzo e una femmina può deporre fino a 1000 uova che poi vengono inseminate esternamente dal maschio. I girini si trasformano in piccole rane per giro di 70-90 giorno per poi raggiungere la maturità sessuale entro i 2 anni.

Le Dendrobates leucomelas più longeve hanno raggiunto, in cattività, i 20 anni e mezzo;  tuttavia, la durata media della vita di una rana gialla bendata da veleno per frecce in cattività è di 10-15 anni. In natura, gli individui probabilmente vivono 5-7 anni.