Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Mer09202017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

La volpe americana

Volpe Americana

La Vulpes velox, detta comunemente volpe americana o volpe veloce, è un mammifero appartenente alla famiglia canidae che originariamente viveva nelle pianure del Canada occidentale e in tutte le grandi pianure del Nord America fino in Texas. Le volpi veloci sono scomparse completamente dal Canada nel 1930 ma vi sono state reintrodotte. Attualmente esistono popolazioni sparse di questa specie nelle Grandi Pianure.

Le volpi americane vivono principalmente nelle praterie con erba bassa e nei deserti. Spesso creano le loro tane in terreni sabbiosi o nelle praterie aperte, lungo le recinzioni o all’interno dei campi arati.

La volpe veloce è il più piccolo dei canidi selvatici viventi in Nord America. Gli adulti pesano tra i 2 e i 3 kg e sono alti dalla spalla circa 30 cm. Questi animali sono lunghi circa 80 centimetri e hanno le dimensioni complessive simili a quelle di un gatto domestico. Maschi e femmine sono simili, eccezion fatta per il fatto che i maschi sono leggermente più grandi.  

La pelliccia della volpe americana è di colore grigio chiaro con strisce di pelo arancione sui fianchi e le gambe. La gola, il petto e la zona ventrale dell’animale, come l’interno delle orecchie, sono di color crema. La coda è folta e possiede la punta di colore nero. Altre macchie nere sono presenti su entrambi i lati del muso.

La volpe veloce è, per l’appunto, un animale piuttosto veloce: riesce a raggiungere la velocità di 50 chilometri all’ora. La velocità aiuta questo animale nel catturare le sue prede e a sfuggire dai predatori. La dieta della volpe veloce varia stagionalmente a seconda di ciò che è disponibile. Si nutre di qualunque genere di preda vivente che sia in grado di catturare. Mangia piccoli mammiferi, uccelli, rettili, anfibi, pesci, insetti ma anche bacche ed erbe.

Le loro tane, che vengono utilizzate anche per sfuggire ai predatori, sono cunicoli sotterranei della lunghezza compresa tra i 2 e i 4 metri che possono avere anche più di 4 ingressi.

Questi animali sono principalmente notturni e trascorrono le ore diurne nelle tane. Nel periodo invernale le volpi americane possono essere osservate a crogiolarsi al sole nelle ore più calde del giorno, mentre in estate trascorrono solo le prime ore della sera e la notte al di fuori della tana.

Gli esemplari di volpe americana a volte si accoppiano con un solo compagno per l’intera durata della loro vita ma ciò può anche non avvenire. Non sono prettamente animali monogami e possono accoppiarsi con partner diversi ogni anno.

I maschi maturano e si accoppiano entro il primo anno di vita, mentre le femmine possono aspettare fino al secondo. La stagione riproduttiva per gli esemplari in Canada inizia a marzo. Il periodo di gestazione dura dai 50 ai 60 giorni in media e i piccoli nascono verso la metà di maggio. Gli esemplari che vivono a sud degli USA, invece, si accoppiano tra la fine di dicembre e gli inizi di gennaio dando alla vita i cuccioli tra marzo e aprile. Questa specie di canidi si riproduce una sola volta all’anno e al parto nascono da 2 a 6 cuccioli.

I piccoli nascono nella tana sottoterra e vi rimangono per un mese circa. Gli occhi e le orecchie dei cuccioli restano chiusi per circa 15 giorni e quindi i piccoli dipendono completamente dalla madre per il nutrimento e la protezione. I piccoli di volpe veloce vengono svezzati a 6 o 7 settimane dalla nascita e restano con la madre e il padre finché non divengono maturi sessualmente.

Le volpi americane vivono tra i 3 e i 6 anni in natura ma in cattività possono arrivare a compiere anche 14 anni.