Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Lun12182017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Le strutture che ospitano più di un cavallo

le-strutture-che-ospitano-piu-di-un-cavallo

Come devono essere le strutture che ospitano più di un cavallo.

La stabulazione strutturata in gruppi è consigliata per quasi tutti gli esemplari però, ovviamente  ci sono delle regole da seguire e dei caratteri da evitare. Come abbiamo detto in precedenza, quando in una stalla sono presenti molti cavalli nello stesso box, bisogna tener conto della superficie minima e regolarsi di conseguenza.

Bisogna però tenere anche in considerazione che, per raggruppamenti di più di cinque cavalli, si può ridurre la superficie ma non  per più del 20% dello spazio totale di cui si necessita realmente ed, inoltre, i cavalli devono andare d’accordo onde evitare diversi problemi di convivenza dovuti ad astio e spazi.

Inoltre, gli esperti suggeriscono di suddividere i vani destinati ai gruppi con alcune pareti divisorie. Ogni settore deve avere una sua utilità e deve essere largo almeno 250 centimetri, per permettere l’accesso facilitato ad un esemplare di taglia grande, a meno che non  ci siano un paio di passaggi  invece che uno. Con questa soluzione non ci sarà il rischio di bloccare il transito ad altri cavalli.

In ogni caso, anche se le stabulazioni sono abitate da molti cavalli, bisogna essere certi che ogni esemplare riesca a mangiare senza alcuno fastidio provocato da altri con lui.

Nelle moderne scuderie si tende ancora a nutrire gli animali con un semplice rastrelliere. Mentre, per quanto riguarda il nutrimento di un singolo cavallo, il foraggiamento è seguito da un programma computerizzato.

Ovviamente, nel caso in cui un esemplare sia affetto da qualche patologia, più o meno grave, bisogna essere in grado di  poter portare il cavallo in un altro luogo, separandolo dal gruppo per il tempo necessario.