Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Sab12162017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Muore il suo cavallo e lei si suicida

Muore Il Suo Cavallo E Lei Si Uccide

Costretta a sopprimere il suo cavallo Jake si è uccisa il giorno dopo tenendo stretta la sua criniera tra le mani. È la storia di Stephanie Lees che tanto amava il suo amico da non poter sopportare il dolore della sua perdita.

Syephanie aveva 42 anni, era di Cawthrone, nel South Yorkshire, era single e non aveva figli. La donna aveva passato gli ultimi 10 anni insieme a Jake trascorrendo gran parte del suo tempo libero con lui. Era una geometra e i cavalli erano la sua passione più grande, li addestrava, faceva gare e andava a caccia con loro.

Elliot, l’altro suo cavallo, morì tre anni fa e Jake era rimasto il suo unico punto di attenzioni. Purtroppo, anche Jake aveva avuto qualche problema, infatti un anno fa, in seguito a un incidente, era rimasto zoppo. Da quel momento Stephanie non aveva più potuto cavalcarlo e si dedicava alla sua cura.

Una settimana prima della sua morte, Jake aveva sostenuto un intervento che appariva ben riuscito. Le sue condizioni sono però peggiorate rapidamente tanto da dover prendere l’amara decisione di abbatterlo poiché non aveva modo di sopravvivere.

Dopo aver preso la decisione della soppressione del cavallo, la donna ha deciso di suicidarsi pur di non vivere senza di lui.

Il ritrovamento del corpo è stato effettuato da alcuni amici della donna che avevano in programma una passeggiata domenicale con lei. L’hanno ritrovata al fianco del cavallo con la sua criniera stretta tra le mani.

La causa della morta non è ancora stata accertata ma è stata aperta un’inchiesta e si è in attesa dei risultati dei test tossicologici.

La madre di Stephanie, Josephine, di 74 anni non esprime alcun dubbio e sostiene che la perdita di Jake abbia spezzato il cuore alla figlia che lo adorava.

Il padre della donna, John, è devastato dalla morte della figlia che con un gesto dolce ma triste ha voluto unirsi al suo amato cavallo.

Gli amici e i conoscenti hanno ricordato Stephanie come una donna meravigliosa, attenta e paziente, un raggio di sole dal sorriso radioso. Un amazzone la sua morte crea tristezza e forte dispiacere.