Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Dom11192017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Palio di Siena: inchiesta della procura di Siena e interrogazione parlamentare in seguito alla morte di Periclea; polemiche per la partecipazione di Jonathan Bartoletti

Palio di Siena abbattuta Periclea per un infortunio

La procura di Siena ha aperto un fascicolo d’inchiesta contro ignoti per la morte di Periclea avvenuta nel corso della tratta del Palio di Siena qualche giorno fa.

Il reato sarebbe di maltrattamento di animali ma nessuno è inscritto nel registro degli indagati.

Giuseppe Grosso è il pubblico ministero che dovrebbe procedere all’acquisizione degli atti.

La Lega Anti Vivisezione ha esordito così: “Torniamo alla carica contro il Palio di Siena dopo la soppressione di ieri della cavalla Periclea”.

Si chiede di rendere pubblici tutti i referti così da comprendere se la soppressione della cavalla di 7 anni sia stata un’eutanasia per mettere a tacere la prova evidente della crudeltà del palio e dell’incidente. Bisognerebbe capire quali siano le reali motivazione che hanno portato all’abbattimento dell’animale e se questo, nonostante una frattura, avrebbe potuto guarire e vivere comunque una vita degna.

L’uccisione di Periclea era evitabile? Perché sopprimere un animale per una frattura e non operare?

Paolo Bernini, deputato del Movimento 5 stelle, ha scritto un’interrogazione parlamentare per sollecitare un’indagine allo scopo di chiarire quali siano i rischi a cui vengono sottoposto i quadrupedi nelle competizione.

Bernini scrive così: “la morte di Periclea non può essere definita come un banalissimo incidente”. Infatti, negli ultimi 40 anni, saranno morti una cinquantina di cavalli.

Al Palio si apre, inoltre, un’altra questione problematica: quella di Jonathan Bartoletti (detto Scompiglio), fantino squalificato per 10 anni in seguito alla morte di un cavallo al Palio di Asti, nel settembre 20143, per un comportamento imprudente, pericoloso e inadeguato poiché fiancava e frustava in maniera violenta il cavallo nonostante il canapo fosse ancora tirato.

Questo fantino, espulso anche dal mossiere del palio di Legnano, è indisturbato gareggiante al Palio di Siena. Hanno fatto finta di nulla e hanno accettato che Bartoletti gareggiasse tra i principali fantini.

Potete seguire il link per leggere il precedente articolo in merito alla morte di Periclea, all’incidente a tutti i dettagli in merito: http://www.animali.net/palio-di-siena-abbattuta-periclea-per-un-infortunio