Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Dom10222017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Perché si ferrano i cavalli?

Perché si ferrano i cavalli?

A cosa serve il ferro che viene apposto sulla zoccolo del cavallo? Perché i cavalli vengono ferrati? I cavalli sono gli unici animali a essere ferrati dall’uomo?

I ferri servono alla difesa dell’unghia dei cavalli, degli asini e dei muli. Non sono solo gli equini a essere ferrati, alle volte anche i buoi possono usufruire dei ferri per l’eccessivo consumo dello zoccolo.

Gli animali che vengono ferrati sono domestici, per lo più, e non vivono più allo stato brado. Molto frequentemente questi animali sono posti al servizio degli uomini e camminano su strade asfaltate o ricoperte di pietre per lunghi tratti. Tali condizioni possono rovinare sia gli zoccoli che i piedi degli animali.

Anche i cavalli da competizione vivono una medesima condizione di usura degli zoccoli e quindi vengono ferrati.

I ferri aiutano gli animali nello svolgere i loro lavori spesso faticosi.

I ferri devono sempre essere della misura giusta per l’animale che dovrà portarli. Se sono di una misura sbagliata o non messi nella maniera corretta possono rovinare il piede di colui che li porta.

Per gli animali che vengono utilizzati per l’impiego agricolo o che camminano su superfici soffici, come spesso asini e muli, non si utilizzano i ferri poiché non è necessaria la protezione dello zoccolo.

Attualmente è i corso un dibattito sulla necessità di ferrare i cavalli, sulla qualità dei ferri, sulle competenze dei maniscalchi e sulla concreta possibilità di lasciare i cavalli senza ferri soprattutto per alcune attività e su specifici terreni.