Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Lun11202017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Ripartono le corse per l'ippodromo di Padova

Ripartono le corse per l'ippodromo di Padova

Dal giorno 6 febbraio 2015  si riaprono le corse all’ippodromo Vincenzo Stefano Breda a Padova.

L’ippodromo Breda, considerabile come capostipite di tutti gli ippodromi italiani, è stato costruito ben 114 anni orsono ma è sorto sulle ceneri del milieau ippico più antico nella nostra nazione.

A Prato della Valle, a Padova, nel 1808, si è tenuta la prima riunione di corse al troppo. A quel tempo i sulky non esistevano e i sedioli dove si accomodavano i guidatori venivano chiamati padovanelle. La passione per i trottatori a quel tempo nel padovano era ben radicata.

I cavalli che gareggiavano appartenevano alla razza detta Piave che è entrata nella leggenda storica e dei proverbi. I destrieri erano piccoli e gentili, dalle origini lontanamente orientali e grigi molte volte.

Un piano finanziario e commerciale innovativo andrà a riportare in auge l’ippodromo Breda, attorniando le corse di un sistema di servizi e intrattenimenti aggiuntivi per le famiglie.  

L’ippica, gestita in maniera corretta, può essere un’ottima fonte di sostentamento per le persone e creare posti di lavoro utilissimi in questo periodo.