Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Ven11172017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Se il gatto non usa la lettiera

gatto lettiera

Capita, qualche volta, che il gatto finisca con lo sporcare casa, rifiutandosi di usare la lettiera. A cosa è dovuto questo comportamento? E soprattutto, come riuscire ad evitarlo?

E’ risaputo che il gatto preferisce espletare i propri bisogni in zone di terra soffice e sabbiosa, in modo da poterli coprire e celarne gli odori ai possibili predatori. E’ importante, nel caso in cui il felino venga allevato in casa, fare in modo che l’animale abbia a disposizione una lettiera pulita.

Solitamente, non riscontra grossi problemi nell’imparare ad usarla, servendosene da subito e volentieri, senza bisogno di forzature o imposizioni. Tuttavia, non sono poi tanto rari i casi in cui l’animale si sia rifiutato di servirsene, preferendo sporcare il pavimento di casa o peggio ancora i tappeti.

Le possibili spiegazioni per questo curioso comportamento possono essere molteplici: è possibile, ad esempio, che il gatto possa essere soggetto a infiammazioni delle vie urinarie che rende dolorosa l’espulsione di urina, o ancora possono essere presenti altri tipi infezioni o altre patologie gastrointestinali. In ogni caso, in presenza di problemi fisici, il consiglio è quello di rivolgersi tempestivamente ad un veterinario.

E se la causa non fosse da attribuire a problemi di salute? Questo implicherebbe la necessità di indagare su altri aspetti, ovvero quelli comportamentali o ambientali. In questi casi è bene ricordare che qualsiasi azione insolita del nostro animale ha il solo scopo di comunicarci qualcosa, di conseguenza sarebbe un grosso errore punirlo. E’ opportuno sforzarsi di comprenderne le ragioni, arrivare a capire il perché l’animale ha assunto quel particolare comportamento e naturalmente cercare di risolvere il suo disagio.

Molto spesso, il gatto si rifiuta di utilizzare la lettiera dal momento che questa è situata in un luogo non particolarmente gradito all’animale che, di conseguenza, preferisce sporcare altrove. Al fine di risolvere questo inconveniente, si consiglia di non posizionarla vicino alle ciotole dell’acqua e del cibo: al gatto non piace assolutamente mangiare accanto alla zona in cui espleta i propri bisogni.

Un'altra causa del non utilizzo della lettiera potrebbe riguardare il suo cattivo odore o il fatto che non sia del tutto pulita: il gatto, come ben sappiamo, è un animale molto pulito che non gradisce assolutamente la sporcizia o i cattivi odori. E’ necessario fare in modo che la lettiera sia sempre linda e cambiare la sabbia abbastanza di frequente.

Simile ad un bambino capriccioso, il gatto potrebbe decidere di sporcare casa e non la lettiera anche per fare un dispetto, per punire il suo padrone di essere stato fuori tutto il giorno, ad esempio, o di non averlo coccolato abbastanza o ancora a causa dell’arrivo di un altro animale in casa, motivo di gelosia. In questi casi, il micio sceglie di sporcare zone importanti della casa, come la camera da letto o anche il salotto per mostrare tutto il suo disappunto.

Ancora, può capitare che in una stessa casa vi abitino più gatti: in questa situazione, l’animale sente il bisogno di marcare il territorio con la propria urina, seguendo un proprio bisogno istintivo.