Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Gio07202017

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Viola gli arresti domiciliari per far abituare il cavallo al percorso della processione

Viola gli arresti domiciliare per far abituare il cavallo al percorso della processione

Nella provincia di Matera un uomo evade gli arresti domiciliari per far fare una passeggiata al cavallo per abituarlo al percorso che dovrà fare in occasione della festa patronale.

Il patrono del paese di Montescaglioso, paesino noto come “città dei Monasteri”, è San Rocco e il 20 di agosto al santo si dedica una festa popolare che prevede anche una processione che vede sette cavalli trasportare l’immagine del santo.

I cavalli devono essere abituati al percorso da percorrere, come al rumore e alla confusione che si crea in situazioni di festa.

Il proprietario di uno dei sette cavalli che dovranno trasportare l’effige ha ben pensato di anticiparsi e iniziare le passeggiate per far abituare il cavallo al percorso ma l’uomo è agli arresti domiciliari.

Benché non potesse oltrepassare i confini della propria abitazione, l’uomo è stato trovato dai carabinieri con le briglie del cavallo in mano mentre lo conduceva lungo il percorso della processione.