convivenza cane e g...
 
Notifiche
Cancella tutti

convivenza cane e gatto

16 Post
8 Utenti
0 Likes
10.8 K Visualizzazioni
AntonioOristano
Post: 5
Autore della discussione
(@antoniooristano)
Active Member
Registrato: 11 anni fa

sicuro che questa domanda interesserà a molti appassionati di animali come me. Secondo voi, la convivenza tra cane e gatto è possibile? Se sì, come si può fare a rendere la convivenza migliore? Ho sentito dire che alcune razze canine proprio non riescono a coesistere con i felini.

Rispondi
15 risposte
Staff
Post: 49
(@staff)
Eminent Member
Registrato: 12 anni fa

Ciò che hai sentito dire è vero! Io, ad esempio, ho un pastore tedesco che odia i gatti! Una mia amica, invece, ha un bovaro del bernese che convive benissimo con loro. Probabilmente, è preferibile che cane e gatto abbiano compiuto un percorso di crescita uguale e magari insieme nella stessa abitazione. Quindi far coesistere cane e gatto da cuccioli potrebbe risultare più semplice. In ogni caso, vige il buon senso e un po’ di spirito di osservazione: bisogna capire gli animali che abbiamo di fronte.

Rispondi
Laura
Post: 194
(@laura)
Estimable Member
Registrato: 12 anni fa

Io posso confermare. 😀 Infatti ho il mio gatto e il mio cagnolino che sono cresciuti insieme, e adesso sono inseparabili! 😀 Invece con gli altri cani diciamo che non ha un bel rapporto.

Rispondi
Post: 2
(@lanora)
New Member
Registrato: 12 anni fa

Il mio cane è cresciuto con il mio vecchio gatto che adesso pultroppo non c'è più.. quando ho portato a casa il cane per il gatto (già un pò vecchiotto)è stato un pò difficile accettare il cane, ma poi sono diventati inseparabili e quando il mio gatto è venuto a mancare il mio cane sembrava un pò "depresso"... ora ho da un paio d'anni un nuovo gatto e il mio cane (adesso è lui un pò vecchiotto) sembra essere ringiovanito!.. Quindi si, dalla mia esperienza cane e gatto possono essere buoni amici, devono solo conoscersi con un pò di pazienza!

Rispondi
Post: 10
(@ornella)
Active Member
Registrato: 11 anni fa

Possono convivere, l'importante é fare l'inserimento in modo graduale, stare attenti ai messaggi del corpo di entrambi.

Rispondi
Pagina 1 / 4
Condividi: