Equitazione etologi...
 
Notifiche
Cancella tutti

Equitazione etologica

8 Post
5 Utenti
0 Likes
4,435 Visualizzazioni
Post: 1
Autore della discussione
(@claudia-esposito)
New Member
Registrato: 11 anni fa

Osa ne pensate, la conoscete , l' avete mai applicara?

Rispondi
7 risposte
Laura
Post: 194
(@laura)
Estimable Member
Registrato: 12 anni fa

Io a dire la verità non la conosco molto. :confused: Se non mi sbaglio è la ricerca di un rapporto naturale di fiducia con il cavallo senza l'utilizzo della violenza per riuscire a comunicare al meglio con lui. Dovrebbe essere così, giusto? =)

Rispondi
Post: 23
(@antonio-di-santo)
Eminent Member
Registrato: 11 anni fa

Ciao a tutti....addestrare un cavallo con il metodo etologico è una cosa fantastica,si rafforza il rapporto con il cavallo e si impara tanto...se riusciamo ad entrare nella sua testa e capire come ragiona un cavallo possiamo chiedergli davvero di tutto..infatti lo scopo è quello di imparare a capire come si comportano i cavalli in natura,nello schema di branco,nello stabilire i ruoli gerarchici..imparando ciò sappiamo come far capire ad un cavallo chi è il leader,CHE NON SI STABILISCE CON LA VIOLENZA,anzi,il cavallo è una preda e se si sente attaccato il suo primo istinto è la fuga,ma in un luogo chiuso può anche attaccare...stabilire dei ruoli gerarchici con un cavallo significa rispettarlo senza pretendere,capire il carattere di ogni cavallo e i suoi tempi e per fare ciò si deve comunicare con gli stessi atteggiamenti che si hanno nel branco,è difficile spiegare tutto in poche righe,ma vi posso garantire che con un buon lavoro avrete un cavallo disposto a darvi il cuore in tutta la sua grandezza... 😀 per qualsiasi informazione scrivete pure...
Antonio Di Santo

Rispondi
Post: 7
(@daisy)
Active Member
Registrato: 11 anni fa

Ciao a tutti, mi intrometto per fare una domanda su una questione ritenuta da molti spinosa: il morso va usato o no? Io non lo trovo molto rispettoso del cavallo, anche se dà sicurezza (tante volte però il cavallo si irrita solo a vederlo e credo gli procuri molto stress oltre che dolore). Ho sentito molto parlare della bitless bridle del dr. Cook: qualcuno l'ha mai usata? Il cavallo come risponde? Provoca dolore al cavallo (come l'hackamore?)? grazie infinite 🙂

Rispondi
Post: 23
(@antonio-di-santo)
Eminent Member
Registrato: 11 anni fa

ciao Daisy bellissima domanda....innanzitutto parliamo di imboccature in generale...il problema di cavalli irritati ,che rifiutano il morso,che si incappucciano,che portano la testa al vento sono problemi derivati principalmente dall'uso scorretto da parte dell'uomo...infatti si pensa erroneamente che più si mette un morso severo e più il cavallo risponde bene...assolutamente no..sarebbe come dire mettere i tacchi a tutte le donne(sai che strage) 😀 ogni bocca ha una sua sensibilità e i cavalli olto spesso si ribellano a questo,può sembrare strano ma il filetto usato nella maniera corretta rilassa il cavallo e lo mette in leggerezza,non deve agire sulle barre,ma va educato il cavaliere a far agire il filetto sulle commessure labiali dove non sente dolore e inizia a masticare,così facendo il cavallo si rilassa e decontrae gran parte del suo corpo...poi in ogni disciplina vediamo morsi diversi,molte persone scelgono morsi diversi per le varie esigenze,ad esempio i butteri usano i loro cavalli per un lavoro ben preciso e servono comandi più diretti....in ogni caso un cavaliere esperto sa utilizzare le varie imboccature,anche un semplice filetto messo nelle mani sbagliate può creare un macello...

Rispondi
Pagina 1 / 2
Condividi: