Forum

Notifiche
Cancella tutti

In che età si può cominciare a domare/cavalcare un cavallo?  

  RSS
Laura
(@laura)
Estimable Member

Molti hanno idee diverse su questo... ma quel è l'età ideale in cui si può domare un puledro, cambia anche l'età in base alla disciplina che dovrà affrontare da adulto??

[ATTACH=CONFIG]1072[/ATTACH]

La ricerca di felicità finisce quando incontri un cavallo...se poi ti rapisce il cuore e ogni tuo momento libero...è amore vero!

Quota
Postato : 30/09/2012 12:27 pm
Antonio Di Santo
(@antonio-di-santo)
Eminent Member

ciao Laura,in qualità di addestratore ci tengo a precisare che i cavalli non si domano,o meglio,domare è una parola un pò forte in quanto deriva da "dominare" e ai cavalli essendo prede questo non piace...il primo approccio con il puledro chiamato "imprinting" deve essere fatto sin dal momento in cui nasce,toccarlo dappertutto,portarlo alla mammella,pulirlo con la paglia,sollevargli i piedi e sbatterci contro la mano...tutte cose che il cavallo non dimenticherà mai...questa fase di conoscenza e rapporto uomo cavallo si deve fare sempre,non fa mai male giocare con il puledro toccandolo dappertutto,insegnargli a stare legato,essere condotto alla longhina e non avere paura di nulla..porterà ad avere un cavallo super affidabile ed esente da tutte le problematiche che hanno molti cavalli in giro..per quanto riguarda l'approccio con la sella non importa tanto l'età,in quanto puoi anche insegnargli ad accettare la sella e tutti i finimenti,ma senza salire...ti ritroverai un puledro calmo quando dovrai montarlo...e comunque questo puoi farlo ai 24 mesi..per quanto riguarda la messa in sella molti la fanno ai 2 anni,chi ai 2 anni e mezzo...io non scavalco un puledro prima dei 30-32 mesi(dipende sempre dalla mole e dalla consistenza del cavallo)....teniamo conto che il cavallo è ancora in crescita quindi non esageriamo tanto con il lavoro....
per chiarimenti non esitare a scrivere
saluti
Antonio Di Santo

RispondiQuota
Postato : 16/10/2012 7:35 pm
Laura
(@laura)
Estimable Member

Grazie mille per la risposta!!! 😮 Non immaginavo che fosse importante tutto questo...fin dalla nascita. 😀

La ricerca di felicità finisce quando incontri un cavallo...se poi ti rapisce il cuore e ogni tuo momento libero...è amore vero!

RispondiQuota
Postato : 16/10/2012 7:39 pm
Zaffiro
(@zaffiro)
Eminent Member

Ringrazio anch'io per la risposta: mi è piaciuta molto la parte riguardante i puledri, il modo in cui si fa l'imprinting, il fatto di entrare subito in comunicazione tattile con loro... è bello il modo rispettoso col quale si impara a comunicare col cavallo e si insegna a questo a fare altrettanto.
Succede a volte di vedere puledri di qualche mese non abituati alla capezza o all'uomo, che tirano come i pazzi la longhina o che non si lasciano avvicinare... considerare il cavallo come un compagno, alla stregua di un cane o di un gatto, è un modo di vedere molto in sintonia con le mie convinzioni. 😮

E poi ci sono giorni nei quali l'unica cosa di cui ho bisogno sono un cavallo... e una macchina fotografica! 🙂

RispondiQuota
Postato : 16/10/2012 7:50 pm
Laura
(@laura)
Estimable Member

Ringrazio anch'io per la risposta: mi è piaciuta molto la parte riguardante i puledri, il modo in cui si fa l'imprinting, il fatto di entrare subito in comunicazione tattile con loro... è bello il modo rispettoso col quale si impara a comunicare col cavallo e si insegna a questo a fare altrettanto.
Succede a volte di vedere puledri di qualche mese non abituati alla capezza o all'uomo, che tirano come i pazzi la longhina o che non si lasciano avvicinare... considerare il cavallo come un compagno, alla stregua di un cane o di un gatto, è un modo di vedere molto in sintonia con le mie convinzioni. 😮

Molto belle le tue osservazioni...le condivido pienamente!!!! 😮

La ricerca di felicità finisce quando incontri un cavallo...se poi ti rapisce il cuore e ogni tuo momento libero...è amore vero!

RispondiQuota
Postato : 16/10/2012 8:04 pm
jess93
(@jess93)
Trusted Member

purtroppo qui non c'è il pulsante mi piace ahahahahhahaha 🙂 è tutto verissimo quello che c'è scritto su... personalmente credo che se si comincia ad instaurare un rapporto di amore e fiducia con il cavallino anche quando lo si monterà non farà certamente il pazzo perchè in fondo anche lui ci vuole bene e si è affezionato alla figura umana

RispondiQuota
Postato : 16/10/2012 8:23 pm
Antonio Di Santo
(@antonio-di-santo)
Eminent Member

si ragazzi è proprio così...i cavalli sono prede e noi dobbiamo rapportarci a loro non come predatori,ogni nostra reazione violenta non ha nulla a che vedere con l'addestramento del cavallo...ed il cavallo amplifica così la nostra posizione da predatore e pensa : ehi questo mi vuole mangiare.....ed è li che il cavallo non ci da più le sue attenzioni... i cavalli hanno paura di essere mangiati,non di essere picchiati o sottomessi....è la loro natura....sta a noi entrare nel loro mondo,nel loro schema di branco,ovviamente stabilendo noi il nostro punto gerarchico più in alto...quello del leader......il cavallo non ha ragione di farci male o di essere aggressivo se siamo suoi amici....

RispondiQuota
Postato : 16/10/2012 8:42 pm
Meryjo
(@meryjo)
New Member

Salve a tutti. Mi sono imbattuta in questo forum "per colpa" della passione che mia figlia ha per i cavalli...abbiamo letto insieme la risposta di Antonio e abbiamo deciso di iscriverci.
Ho bisogno del vostro supporto per un consiglio. Mia figlia ha 12 anni monta all'inglese e ha cominciato a saltare da poco.
Vorrebbe un cavallino tutto per sè e su internet ha adocchiato una puledrina razza paint di 4 mesi.
Essendo profondamente ignorante in materia cavallo vorrei sapere se è il caso di comprare un cavallino così piccolo, che offerta potrei fare al commerciante e quanto costerebbe "addestrarlo". Io abito a Firenze potreste consigliarmi un addestratore bravo?
Grazie dell'attenzione,MJO

RispondiQuota
Postato : 11/08/2014 5:19 pm
Antonio Di Santo
(@antonio-di-santo)
Eminent Member

ciao Meryio,
grazie per avermi scritto e con piacere cerco di rispondere nella maniera più chiara possibile.
innanzitutto voglio precisare che vendere e acquistare un puledro a 4 mesi di vita è da incoscienti,infatti un puledro non deve essere svezzato prima dei 6-8 mesi.
detto questo il consiglio che posso darti è quello di lasciar stare i puledri,è roba da esperti e di gente che ha un minimo di esperienza,molti paragonano il cavallo al cane ma a mio avviso la situazione è diversa...il cavallo non si cresce solo con zuccherini e carezze,è un animale grande e forte ed ha bisogno di un addestramento accurato che gli servirà per la vita.
sconsiglio di affidare comunque cavalli a gente frettolosa,i cavalli si addestrano con calma e pazienza,ma soprattutto senza violenza,saranno loro stessi a darci il permesso di continuare e di approcciarci.
il mio consiglio è di affidare tua figlia ad un istruttore serio e se proprio decidi di acquistare un cavallo,acquistane uno esperto e maturo di età...solo in questo caso tua figlia potrà crescere serenamente e senza grossi rischi 😉 bisogna sempre evitare traumi all'inizio di una passione .... e anche dopo 😀
Antonio Di Santo

RispondiQuota
Postato : 11/08/2014 10:58 pm
Condividi: