Forum

Notifiche
Cancella tutti

lavoro in piano  

Pagina 3 / 3
  RSS
jess93
(@jess93)
Trusted Member

ciao, penso che dovresti impegnare di più i posteriori e di conseguenza avere un cavallo che "spinge" e non che "nuota", in altre parole l'impulso deve venire da dietro.per far questo dovresti farlo procedere con una leggera flessione,poi fare transizioni frequenti, lavorare sui circoli a tutte le andature il tutto sempre sostenuto dalle gambe , interferendo poco con le mani, o meglio stabilisci un buon contatto,poi mani che seguono l'incollatura nelle andature basculate e ferme al trotto,richiamando ogni tanto il cavallo con un gioco (leggero!) di mano interna,accompagnato ad una toccatina di polpaccio o tallone a seconda della sensibilità del cavallo,con la gamba interna nella zona delle cinghie,mentre l'esterna evita che il posteriore sbandi, bacino morbido che segue l'andatura,ma con l'anca interna leggermente spotata all'interno,spalla interna leggermente ruotata..facci sapere!

ho capito!!finalmente come si fa la flessione:)

RispondiQuota
Postato : 28/09/2012 9:39 pm
Pagina 3 / 3
Condividi: