Animali

Il più grande portale italiano dedicato agli animali domestici

iconaAccedi
Sei un nuovo utente? Registrati

Lun04222019

Last updateSab, 31 Ott 2015 6pm

Come scegliere una tartaruga in salute

come-scegliere-una-tartaruga-in-salute

Per essere sicuri di acquistare un soggetto in salute per prima cosa bisogna osservare in che modo è stata trattata la tartaruga all’interno del negozio o dell’allevamento scelto. Dobbiamo osservare se la tartaruga sia stata sistemata in un terrario delle giuste dimensioni, dalla presenza di riscaldamento o lampade UV e non bisogna allarmarsi se si notano delle feci perché le tartarughe defecano di frequente. Inoltre, dobbiamo notare se c’è un numero eccessivo di esemplari nello stesso spazio e se sono addirittura di specie diverse perché in questo caso è indice di cattivo mantenimento.

Leggi tutto...

Guida all’acquisto di una tartaruga

guida-all-acquisto-di-una-tartaruga

Scegliere il negozio

Ci sono molti posti tra cui scegliere se si decide di comprare una tartaruga. Ovviamente i negozi di animali  oppure presso gli allevatori  o ancora nelle mostre che trattano i rettili.

Leggi tutto...

Il corpo della tartaruga

il-corpo-della-tartaruga

La caratteristica più conosciuta della tartarughe è quella di ritirarsi all’interno del guscio in caso di necessità. Ciò avviene grazie alla grande flessibilità del loro collo. Nel sottordine dei Cryptoira il collo rientra prendendo una forma ad “S”. Invece, il sottordine dei Pleurodira non fa rientrare la testa sotto la corazza ma la piega lateralmente.

Leggi tutto...

Adottare una tartaruga

adottare-una-tartaruga

E' bene ricordare che le tartarughe sono animali solitari, non vivono in branco e capita raramente, infatti, di vederne più di una insieme. Cercano i propri simili soltanto durante il periodo dell'accoppiamento e se qualche altro esemplare entra nel loro territorio. Questi animali sono, infatti, molto territoriali e, anche se non sembra, combattono assiduamente per difendere il proprio territorio da esemplari estranei, specialmente se c’è una femmina di mezzo. Quando avviene lo scontro la lotta va avanti finché una delle due non viene capovolta e non sono rari i casi in cui si procurano anche gravi ferite.

Leggi tutto...